Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Alberi rari in città

giovedì 6 luglio 2017

Le gemelle succulente

Come ogni anno in questo periodo, e per un tempo abbastanza esteso, le gemelle succulente di via San Mauro sono fiorite, e meritano di essere ammirate.

Parliamo dei due esemplari di una simpatica e curiosa pianta grassa, il Pachipodium lamerei o Palma del Madagascar, che si affacciano e si fanno vedere dai balconcini del primo piano di una casa in via San Mauro, nel quartiere di Villanova. Ve le avevo già presentate (post del 16/11/10 e del 24/8/14 ), ma meritano di essere riproposte, dato che sono veramente simpatiche.

 Eccole qui, con il buffo tronco spinoso e grosso nella parte bassa, ed i ciuffetti di foglie in cima, accompagnati da fiori per l'esemplare di destra.

La presenza delle foglie solo in cima al tronco è la caratteristica che ha fatto attribuire a queste piante il nome comune di Palma, mentre il Madagascar è il loro paese di origine.


A destra un primo piano della bella fioritura bianca, molto longeva; faccio notare infatti che la fioritura del 2014 era della fine di agosto.

Queste succulente sono presenti all'Orto Botanico, nel bellissimo comparto dedicato alle succulente; per il resto in città sono molto rare, anche se, quando sistemate nel posto giusto, sono decisamente decorative.

Un'ultima notazione: l'ingrossamento del tronco, come in altre specie, è funzionale all'immagazzinamento di acqua per resistere a lunghi periodi di siccità.