Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Alberi in fiore, seconda serie

post del 18 luglio 2011 - Acacia Horrida
post del 3 maggio 2011 - Bauhinia
post del 10 ottobre 2012 - Chorisia
post del 17 giugno 2011 - Erythrina
post del 8 aprile 2011, Ippocastano

martedì 7 aprile 2020

L'Ippocastano ai tempi del Coronavirus

Mi dispiace molto non poter andare a controllare ed ammirare la fioritura degli Ippocastani, Aesculus Hippocastanus, in via Castiglione; il mio raggio d'azione mi impedisce di arrivare fin lì, e gli Ippocastani sono praticamente presenti solo in quella via ed all'inizio di via Sarpi.

L'Ippocastano è un albero non adatto al clima di Cagliari, da noi fa troppo caldo; questi alberi da noi crescono poco, e a mezza estate hanno già le grandi foglie bruciate dal sole  (post 1/11/10).

Cionondimeno, o forse proprio per la loro rarità cagliaritana,  meritano di essere apprezzati, soprattutto durante il mese di aprile.

Guardate questo esemplare all'inizio di via Sarpi, che di solito è il pioniere della fioritura dei filari di via Castiglione, fotografato nel 2011.

Sembra grande, ma è solo l'effetto della ripresa dal basso; ha una altezza che consente di ammirare bene le splendide infiorescenze a pannocchia, orgogliosamente erette.

I fiorellini sono bianchi, con punti di colore giallo/rosa che ne accrescono il fascino.







Ed il fascino diventa meraviglia se i fiori sono rosa; pochi alberi, rarità nella rarità di via Castiglione, che ci offrono questa meraviglia, qui fotografata nel 2016.

Si tratta di una specie proveniente dagli USA, Aesculus pavia, utilizzata  per ottenere ibridi di colore rosso o anche giallo.

Questi ibridi, oltre a soddisfare il senso estetico, sono stati sviluppati anche per contrastare la presenza di alcuni parassiti.







I piccoli Ippocastani dai fiori rosa danno il meglio di sé quando sono raggruppati; se poi sono inseriti in un contesto come quello in foto, ripreso a Parigi nel maggio del 2014, beh allora....






Insomma, cari amici che abitate in via Castiglione e zone limitrofe, sfruttate il vostro raggio d'azione  consentito dal coronavirus per le attività motorie per andarvi a godere la fioritura degli Ippocastani, sia bianchi che rosa!