Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Le piante che scappano di casa

}

martedì 22 ottobre 2013

Il molestatore in calcestruzzo

Questo post non è propriamente dedicato agli alberi, ma all'interazione fra un'opera dell'uomo e gli alberi.
Siamo ai Giardini Pubblici, luogo di grande piacere per gli occhi e per il cuore, molte volte trattato dal blog.

L'opera dell'uomo alla quale mi riferisco è una scultura di Mauro Staccioli che si trova in fondo ai Giardini, sulla destra prima di arrivare alla Galleria Comunale: un triangolo in calcestruzzo con un angolo conficcato nel terreno. Riporto due immagini, una del luglio scorso, durante gli interventi di manutenzione effettuati sull'opera, una attuale.

A me quest'opera non piace, ma non è questo il punto: non sono un esperto, ed il mio è un giudizio personale come quello di qualsiasi altro cittadino.

Quello che mi sembra oggettivamente sgradevole, a meno di reconditi significati che non so cogliere, è la sensazione di violenza che questo manufatto trasmette nei confronti dell'indifeso vecchio Carrubo: pare che lo stia molestando, ma perchè?


Per farci perdonare dalla famiglia dei Carrubi, apprezziamo allora la fioritura di un altro esemplare lì vicino:


forse l'odore non sarà gradevole, ma è una esplosione di vita e di colore, alla faccia del molestatore!