Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... L'Orto Botanico, varietà e stagioni

post del 10 giugno 2011 - Dracaena draco
post del 23 luglio 2011 - Fior di Loto
post del 3 novembre 2010 - Ficus magnolioides
post del 5 settembre 2012 - Taxodium distichum
post del 26 ottobre 2012

giovedì 20 ottobre 2022

La grande muraglia del Ficus rampicante

E' raro, molto raro, vedere in città spalliere di rampicante alte come quella di cui parliamo oggi; una spalliera che, lasciata libera di espandersi, ha raggiunto una altezza di forse 5 metri.

Eccola qua, la muraglia di verde che si erge all'angolo fra via Curie e via Monselice; prosegue poi per tutta via Monselice, ed occupa almeno una decina di metri di via Curie.

Si tratta di Ficus pumila, ennesima specie di Ficus ma forse unica specie rampicante, perlomeno in Italia; una pianta molto rara a Cagliari, della quale mi risulta un altro esemplare in via Garavetti, e forse qualche altro vecchio esemplare nella zona di via Veneto.

Questo Ficus ha il nome della specie, pumila, che significa nana in latino; una stranezza, se si pensa alle dimensioni, ma forse un nome legato al fatto di non essere un albero, come tanti fratelli arborei che conosciamo bene.


In questo periodo il nostro esemplare si riempie di frutti, siconi piriformi non molto dissimili da quelli eduli; ecco a destra la foto di una coppia di siconi, carichi al loro interno di una grande massa di fiorellini in attesa di impollinazione. Avevo già presentato il fascino dell'interno di questo frutto con la foto di una sezione riportata  in un precedente post (post del 2/12/20).

Nella fotografia si nota anche la bella foglia lucida e coriacea, che fornisce il suo apporto all'apprezzamento estetico di questo arbusto; segnalo altresì che il Ficus pumila viene venduto anche in vaso per interno come pianta ricadente, e sappiamo bene che non è l'unica specie a saper vivere la vita all'aria aperta oltre alla vita d'appartamento (Ficus benjamina, Ficus elastica...).

Insomma, un'altra pianta interessante in una zona molto ricca di verde, della quale abbiamo parlato diverse volte; approfitto per ribadire che bisognerebbe valorizzare il giardino della scuola elementare Randaccio (post del 8/3/15), che si affaccia su via Curie e via Venezia, magari realizzando un percorso pubblico, per fare ammirare i magnifici esemplari di grandi piante lì presenti.