Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Le piante che scappano di casa

}

lunedì 23 aprile 2012

I fiori della Paulonia

In un post dell'autunno scorso (post del 20/10/11) vi avevo presentato la Paulownia tomentosa di via Santa Gilla, albero rarissimo nella nostra Regione e forse unico a Cagliari. Mi ero altresì ripromesso di aspettarlo al varco per la fioritura, ed eccomi qui.


Come vedete, la nostra Paulonia non ha tradito, e presenta in questi giorni le sue meravigliose pannocchie cariche di fiori tubulosi di colore violetto chiaro, picchiettati all'interno di blu.

La bellezza dei fiori merita un altro primo piano, ed eccolo qui a sinistra.

Purtroppo alla bellezza dei fiori non corrisponde un aspetto congruente della pianta nel suo insieme; anzi il nostro albero è abbastanza sgraziato, oltre ad apparire in cattive condizioni, come si vede dalla foto sotto.


Dato che mi risulta che questa pianta sia molto usata nel nord Italia a scopo ornamentale, penso che si potrebbe intervenire per migliorare questo esemplare, magari eliminando l'edera che lo soffoca ed operando una ragionevole potatura.
Non vado oltre con i suggerimenti, non ne capisco e non vorrei dire stupidaggini, ritengo solo che un esemplare così raro meriterebbe qualche attenzione.

Concludo con una curiosità: la Paulonia appartiene alla famiglia delle Scrophulariacee, che include migliaia di specie anche molto conosciute come la Digitale, il Verbasco, la Russelia, la Bocca di Leone (post del 22/3/12); piante che sono tutte erbacee, al più arbustive. Un ulteriore elemento di rarità per questa pianta, che un'erba non lo è sicuramente.