Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Alberi rari in città

giovedì 13 dicembre 2012

Una nuova Quercia

Oggi do il benvenuto  ad una nuova specie di Quercia che vive a Cagliari; è un benvenuto molto sentito, dato che oltre al Leccio, molto diffuso in città ma non particolarmente brillante per bellezza  (post del 4/11/10), possiamo annoverare poche altre specie di Quercia, e con numeri modestissimi. 

Ringrazio quindi Enrico, affezionato lettore del blog, che con la sua richiesta fa entrare di diritto la Quercia spinosa, Quercus coccifera, nel novero.

La segnalazione di Enrico riguarda una serie di esemplari di questa Quercia, che si trovano, frammisti con Lecci, alla fine di via Vidal, poco prima dell'incrocio con il viale Europa; per uno in particolare, Enrico ipotizza che possa trattarsi di una Quercus calliprinos, Quercia della Palestina.

In realtà le due specie, la Quercia della Palestina e la Quercia spinosa, sono molto simili e spesso confondibili, ma tendo a confermare che ci troviamo di fronte ad esemplari di Quercia spinosa, dato che l'altra specie pare che in Sardegna sia assente.

Eccole qui allora le Querce spinose di via Vidal; come vedete nella foto a sinistra queste Querce sono a portamento arbustivo, sia per il tipo di tronco, diviso e ramificato fin dalla base, che per l'altezza, che raramente supera i 3 metri.
Siamo così abituati a considerare la Quercia nella sua maestosità di albero, che stenteremmo ad indicare queste di via Vidal come tali, se non fosse che il frutto ci toglie ogni dubbio, come possiamo apprezzare dalle foto sottostanti.

Da queste foto ammiriamo anche le foglioline con il margine spinoso, ed in quella di destra, inviatami da Enrico, notiamo che  anche la cupola delle ghiande ha squame spinescenti.



  Un'ultima curiosità: questa specie di Quercia produce una galla (post del 13/2/12) dalla quale veniva estratto, anche in Sardegna, un pregiato colorante di rosso per i tessuti.