Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Le piante che scappano di casa

}

giovedì 26 maggio 2016

Gli orci rossi della Sterculia

E' la primavera, lo so. Non dovremmo meravigliarci delle fioriture primaverili e del loro presentarsi improvviso ed esplosivo, una specie e un'altra e un'altra ancora; non dovremmo meravigliarci, ma a me succede ancora, tutti gli anni.

E allora, ecco esplodere la fioritura delle Sterculie diversifolia, con i loro grappoli di orci rossi o gialli o verdognoli.


Qui gli orci sono rossi, e sono di uno dei due grandi esemplari di Genneruxi alla fine di via Stoccolma, più volte citati nel blog.

In questa foto si nota bene il calice, formato dai sepali (foglie modificate) uniti fra loro ma separati ed estroflessi nella parte terminale.

Questo è il momento giusto, ribadendo un suggerimento già formulato l'anno scorso (post del 20/5/15), per organizzare un treewatching tour delle Sterculie, che offrono come detto colori diversi della fioritura ma anche assetto molto variabile della pianta e del fogliame. Ricordo che per la specie cugina Sterculia bidwillii la fioritura è leggermente posticipata.