Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Le piante che scappano di casa

}

domenica 29 maggio 2016

Benvenuto ai Ginkgo di Buoncammino, ma ...

Dopo l'ultima volta che abbiamo parlato della nuova sistemazione del viale Buoncammino (post del 8/7/15), è intervenuta una bellissima novità: sono stati aggiunti 4 Ginkgo biloba alla vegetazione preesistente, due in piazza Cannas (Porta Cristina), due in piazza Fernando Cardia, lo slargo con i giochi di recente intitolato al nostro grande concittadino.





Ecco uno degli esemplari di piazza Cannas, che si va riempiendo delle giovani foglioline a ventaglio; come si vede è già stato trapiantato in sede piuttosto alto, forse 3 metri, per cui dovrebbe fare la sua bella figura di alberello in tempi piuttosto brevi.



E qui a destra uno degli esemplari di piazza Cardia, forse anche più alto, in piena foliazione.

E potrebbe finire qui, con soddisfazione, ma c'è un ma:
il secondo esemplare di piazza Cardia, quello più vicino alla zona giochi, più nascosta rispetto alla strada, è spezzato, come si vede dalla foto sotto.


Il tronco è spezzato subito sopra gli elementi di sostegno, e le parti residue giacciono a terra; sarà stato il vento, cosa improbabile per la poca resistenza tuttora offerta dalle foglioline, o sarà stato un atto vandalico?

In tutti e due i casi, alcuni suggerimenti per i nostri amministratori del verde pubblico.

I sostegni devono essere irrobustiti su tutti gli esemplari, perché adesso le foglie stanno crescendo, e gli alberelli sono alti, e sono sicuramente costati abbastanza: perché rischiare di perdere anche gli altri con il maestrale, invece che aiutarli a crescere sani e belli?

Per i vandali, si dovrebbe spingere sulle competenze giuste dell'Amministrazione affinché venga illuminata maggiormente quella zona, e magari affinché venga aggiunta qualche telecamera, anche a beneficio dei frequentatori "normali". I Ginkgo, e tutti coloro che li apprezzano, ringraziano per quanto si potrà fare per consolidare questi nuovi begli inserimenti.