Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... L'Orto Botanico, varietà e stagioni

post del 10 giugno 2011 - Dracaena draco
post del 23 luglio 2011 - Fior di Loto
post del 3 novembre 2010 - Ficus magnolioides
post del 5 settembre 2012 - Taxodium distichum
post del 26 ottobre 2012

sabato 24 aprile 2021

Noi festeggiamo il 25 aprile ed il 1° maggio, e voi?

Noi no, purtroppo, non possiamo celebrare né la festa laica né quella religiosa. Dovremo accontentarci tuttalpiù di qualche passeggiata più o meno solitaria per ammirarvi, quest'anno come l'anno scorso!

Questo potrebbe essere un ideale colloquio fra i "noi" del titolo e tutti noi umani che apprezziamo il verde cittadino. 

Avete capito chi è che ci interpella? Ma sì, sono i Callistemon citrinus  di piazza del Carmine, in questa fine di aprile nel pieno della loro meravigliosa fioritura.

Eccolo qua, uno dei grandi esemplari, carico di fiori e dei loro lunghi stami rossi.

Ho parlato tante volte di questi grandi arbusti, a volte enormi, come quelli di via Dante di fianco all'UPIM, ed in particolare ho parlato di quelli di piazza del Carmine, e della loro partecipazione alle feste di cui al titolo (post del 27/4/13  e del 2/5/15, fra gli altri).



E' una festa per gli occhi, anche se non possiamo condividere questa festa come avremmo fatto con le ricorrenze citate. Gli scovolini bianchi dello scorso post, insieme a quelli rossi di questo, sono a nostra disposizione per curare il nostro fastidio per il perdurante confinamento.

Pazienza, accontentiamoci!