Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... L'Orto Botanico, varietà e stagioni

post del 10 giugno 2011 - Dracaena draco
post del 23 luglio 2011 - Fior di Loto
post del 3 novembre 2010 - Ficus magnolioides
post del 5 settembre 2012 - Taxodium distichum
post del 26 ottobre 2012

domenica 16 maggio 2021

Un nuovo arbusto "odoroso"

 Oggi vi presento un arbusto spontaneo che ha attirato la mia attenzione nel parco di Monte Claro, non perché sia particolarmente bello né perché sia particolarmente odoroso, ma per la foglia molto particolare e rara, tripartita, che assomiglia a quella del Sommaco (post del 7/11/20). 


La singola foglia composta, come si vede dalla foto, è costituita da 3 foglioline, con quella al centro più grande delle laterali, proprio come il Sommaco.

Le foglioline dovrebbero essere, assieme al tronco, responsabili del nome di questa pianta, dato che pare che emanino un odore sgradevole, anche se io non lo ho sentito: la pianta si chiama infatti Anagyris foetida, conosciuta col nome comune, tanto per ribadire il concetto, di Legno puzzo. 

Insomma un arbusto con fama decisamente negativa, anche se io ribadisco di non avere sentito il brutto odore.

L'Anagiride appartiene alla famiglia delle fabacee (già leguminose), come si può ben apprezzare dalla foto a destra, che mostra i grandi legumi penduli.

Un'altra particolarità di questo arbusto è che d'estate perde le foglie, imbruttendo, e diventa invece gradevole nella stagione invernale, quando entra in vegetazione.

Per chi volesse andare a visionare uno di questi arbusti, o a verificarne l'odore, ribadisco che ce ne sono un buon numero nel parco di Monte Claro, credo cresciuti spontaneamente, e preciso che si trovano a sinistra dell'ingresso principale, dalla parte dei campi sportivi e vicino alla cosiddetta Cappella di Santa Maria Chiara.