Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... L'Orto Botanico, varietà e stagioni

post del 10 giugno 2011 - Dracaena draco
post del 23 luglio 2011 - Fior di Loto
post del 3 novembre 2010 - Ficus magnolioides
post del 5 settembre 2012 - Taxodium distichum
post del 26 ottobre 2012

domenica 16 gennaio 2022

Il raro Kaki cittadino ed i suoi frutti invernali

 E' un albero molto raro in città il Kaki, Diospyros kaki, detto anche Diospiromentre è abbastanza presente nei paesi dell'interno, soprattutto in quelli in quota. E' questa differenza trova una spiegazione plausibile nel fatto che il periodo più bello di questa pianta è il pieno inverno, quando l'albero si spoglia e rimane nudo ma carico dei frutti sferici di colore arancio, che gli conferiscono un fascino irresistibile.

I frutti rimangono a lungo sulla pianta solo in presenza di temperature basse, riscontrabili in paesi dell'interno come Sadali o Gavoi (post del 10/1/12  e del 13/1/14), mentre le più alte temperature cittadine portano ad un più veloce deperimento.

Detto questo, anche in città il Kaki sa offrire un bello spettacolo, come avevamo visto nel periodo autunnale (post del 8/10/12), quando i frutti ancora verdi si accompagnano con le belle foglie. 

Rimaneva sospesa, per il Kaki cittadino, la verifica della resistenza sull'albero dei frutti maturi; oggi possiamo fare questa verifica, con un altro esemplare di questo alberello che ho incontrato i giorni scorsi, in via Tommaseo.


Devo dire che anche il Kaki cittadino se la cava bene, come dimostra la foto; complici i giorni di maestrale e di freddo, molti frutti invernali fanno la loro bella figura, anche se alcuni cominciano a mostrare segni di cedimento.

In definitiva possiamo dire che è apprezzabile anche a Cagliari il raro albero di Kaki, ma che per godere appieno del suo fascino invernale dobbiamo salire in quota.