Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Nascosti angoli verdi di città

post del 12 novembre 2012, via Caboni
post del 2 luglio 2012, via Boccaccio
post del 7 febbraio 2012, piazza Abbo
post del 31 gennaio 2012, campi sportivi ENEL
post del 7 giugno 2011, piazza Generale Basso

venerdì 25 gennaio 2013

Aspettando che spiova

Esterno giorno, giardinetti di prima mattina, inizia a piovere. I signori che occupavano la panchina, affiancati dai loro cani, abbandonano la seduta e, senza fretta, raggiungono il riparo di due grandi alberi frondosi e compatti, dove riprendono la lettura interrotta.
Ecco, questa breve sceneggiatura che mi sono inventato serve da accompagnamento alla fotografia che ho scattato l'altra mattina.

  

La descrizione della simpatica scena potrebbe finire qui ma, per tener fede alla mission del blog, forniamo il nostro valore aggiunto: siamo in via Berna, e i due alberi frondosi e compatti sono splendidi esemplari di  Sterculia diversifolia, albero sempreverde già molto trattato dal blog e ben presente nel quartiere. Questi esemplari, in particolare, li ho fotografati a marzo dell'anno scorso (post del 11/3/12) e possiamo considerarli, anche per la loro posizione strategica, pietre miliari del quartiere di Genneruxi.

Per concludere, una curiosità: il titolo del post lo ho rubato a Renato Rascel, interprete della omonima melensa canzone dei primi anni sessanta.