Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Le piante che scappano di casa

}

martedì 18 febbraio 2014

I contrasti invernali del 2014

Mi sembra opportuno, dopo i due precedenti post dedicati ai primi segnali di ripresa vegetativa, completare presentando qualcuno che ancora si trova in pieno riposo, fra i pochi alberi cagliaritani spoglianti che il riposo lo fanno davvero.
E chi meglio dello splendido Ulmus minor,  l'Olmo reuccio di Monte Urpinu, poteva prestarsi alla bisogna?


Eccolo qui sopra allora, questo bello scheletro: credo di avere fatto appena in tempo, perchè è probabile che con il caldo di questi giorni inizi in anticipo a gettare i fiorellini (post del 21/3/13). Seguiranno poi le foglioline, e subito dopo le samare alate (post del 22/4/12) ed infine le foglie adulte e la folta chioma estiva (post del 14/9/12). La chioma comincerà a cadere a novembre, per completare l'affascinante ciclo vegetativo annuale qui riassunto in tre righe.

Ora, per onorare il titolo del post e completare il trittico dedicato alla ripresa vegetativa, non mi resta che presentarvi due belle fioriture del periodo, una gialla ed una rossa: eccole qui sotto.

 
La gialla, sempre di Monte Urpinu, dovrebbe essere un Gelsomino, Jasminum mesnyi, prima specie di Gelsomino a fiorire; le infiorescenze rosse, riprese invece a Terramaini, sono gli inconfondibili racemi della Aloe arborescens.