Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Albizzia julibrissin, via Machiavelli
Catalpa bignonioides in fiore
Fiorellini di Parkinsonia aculeata
Sophora japonica, via Cugia
Sterculia diversifolia

sabato 9 aprile 2016

I Carrubi sotto attacco!

Non bastavano le Palme con il punteruolo rosso, adesso abbiamo anche il problema dei Carrubi con i topi!

E' da tempo che avevo notato segni di disseccamento in varie piante cittadine; qui a sinistra, per esempio, vediamo un gruppo di Carrubi in piazza Islanda a Genneruxi, ma la situazione è simile, anzi forse peggiore, in largo Gennari ed in piazza Giovanni XXIII.

Si vedono dei rami secchi, ma non ci si preoccupa troppo, anche perché il Carrubo è noto per essere pianta robusta e resistentissima verso gli agenti patogeni: sarà un naturale ricambio di rami vecchi, sarà una malattia localizzata, si riprenderà presto.


Poi però si vedono situazioni che stanno degenerando, come quella della foto a destra, sempre in piazza Islanda: e allora,che cosa sta succedendo a questi splendidi compagni della nostra esistenza?

Per cercare di saperne di più, ho interpellato il Comune, ed ho saputo che i responsabili sono i topi, che masticano la corteccia, fino ad inibire la capacità della pianta di trasmettere la linfa, provocando così la morte di interi rami.

Ho poi scoperto che questo problema è ben noto anche in Sicilia, da diversi anni (ecco un altro parallelo con le Palme); lì fra l'altro i Carrubi hanno anche utilizzo gastronomico di qualità (post del 6/11/11), per cui il danno sarebbe ancora più traumatico.

I servizi del nostro Comune hanno previsto interventi specifici per combattere il fenomeno; speriamo che a questi interventi si dia la priorità che meritano i Carrubi, ed i malefici roditori!