Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Alberi rari in città

post del 23 giugno 2011 - Aberia caffra
post del 27 settembre 2012 - Acer saccharinum
post del 11 agosto 2011 - Clerodendrum trichotomum
post del 25 gennaio 2011 - Ficus religiosa
post del 20 ottobre 2011 - Paulownia tomentosa

lunedì 18 aprile 2016

Il Ficus e la ringhiera: chi vince?

La domanda è retorica, se parliamo di Ficus elastica, che non a caso appartengono alla stessa famiglia del Ficus magnolioide e del Ficus strangolatore asiatico: vince il Ficus!

 Ecco i soggetti della nostra attenzione: un gruppetto di Ficus elastica al margine della scuola d'infanzia di via Bandello.

Ho fotografato la base sia per dimostrare l'assunto, sia per l'altezza inusitata raggiunta da questi alberi, che presentano il tronco nudo per diversi metri.

Probabilmente lo strano assetto è dovuto al taglio continuo dei rami bassi effettuato dai giardinieri, affinché gli alberi non costituissero pericolo per i bambini; come conseguenza la pianta si è espansa verso l'alto, e naturalmente ha avuto bisogno di rafforzarsi alla base, con gli esiti che vediamo.






I Ficus hanno gettato le loro radici aeree, che sono andate a terra per irrobustire l'insieme, e tutto questo senza chiedere permesso alla ringhiera.
Il nuovo assetto è quello che vediamo anche nella foto a destra;  bisogna dire comunque che la ringhiera non ha subito grossi danni, anche se si è dovuta sottomettere alla forza della natura.