Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Le piante che scappano di casa

}

sabato 19 febbraio 2011

Monte Claro

Il Monte Claro è un enorme  (per le dimensioni di Cagliari)  spazio verde, suddiviso in due parti non comunicanti, altrettanto interessanti per gli amanti del  verde e delle passeggiate: il poco noto ex manicomio di Villa Clara, oggi Cittadella della salute  in gestione alla ASL, con ingresso da viale Ciusa/via Romagna, ed il notissimo Parco di Monte Claro, meta apprezzata dai cagliaritani da circa un decennio o poco più, attiguo alla cittadella ma con ingresso dal lato opposto del colle, da via Cadello.

La cittadella della salute merita di essere visitata anche da chi non abbia,  anzi soprattutto da chi non abbia, esigenze sanitarie da soddisfare, per il solo piacere di percorrere i grandi spazi verdi ed apprezzare i bei  padiglioni ristrutturati.  La strada interna sale fino  alla villa Clara, che però “appartiene” al parco dirimpettaio, e si snoda fra vecchi  e ancora sani Pini d’Aleppo e macchia mediterranea, alternati con Carrubi.  Ci sono anche alcune Fitolacche, piuttosto brutte per aver subito in passato potature scriteriate.
Nella parte bassa ci sono diversi mandorli, ora a fine fioritura, come si nota  dalla foto  qui sotto.



 Il parco di Monte Claro,  invece, è noto a tutti i cagliaritani, per cui non mi dilungherò a descriverlo; posso solo dire che quando sarà completata la ristrutturazione di Villa Clara, tuttora in corso, ed il suo utilizzo come Biblioteca Provinciale, sarà veramente un bel complesso. Naturalmente, e non sarà facile con questi chiari di luna, speriamo che si riesca a garantire il dovuto livello di manutenzione e di cura del verde.

Molti alberi del parco, piantati  in occasione della sua preparazione, cominciano ad  essere di notevoli dimensioni ed a caratterizzarne le zone in maniera netta; mi voglio riferire in particolare alla zona delle Palme,  ben  sistemata dagli architetti del verde, ed al buon numero di Sterculie, che si stanno adattando splendidamente. Ricordo a questo proposito la bellissima fioritura fotografata l’estate scorsa (post del 1/11/2010).

Ecco qui sotto alcuni esemplari di  Archontophoenix Alexandrae (post del 29/1/2011) nella zona delle palme,  ed  un esemplare di Sterculia che dichiara il suo stato di ottima salute.