Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Alberi rari in città

post del 23 giugno 2011 - Aberia caffra
post del 27 settembre 2012 - Acer saccharinum
post del 11 agosto 2011 - Clerodendrum trichotomum
post del 25 gennaio 2011 - Ficus religiosa
post del 20 ottobre 2011 - Paulownia tomentosa

venerdì 30 dicembre 2011

Un'altra Araucaria

Nel dicembre di un anno fa (post del 17/12/10) avevo parlato in maniera abbastanza diffusa della Araucaria Excelsa, albero che caratterizza in maniera significativa la nostra città, sia da un punto di vista paesaggistico che, vorrei dire, storico. Data la sua importanza, ed il mio personale apprezzamento, gli ho dedicato anche una seconda puntata, riferita al grande esemplare di Castello.

Nel post di dicembre avevo anche citato l'Araucaria del Cile, Araucaria Araucana, senza però poter proporre fotografie; infatti non conosco l'esistenza di esemplari cagliaritani, e non ne capisco il perchè, dato che questo è un  albero elegantissimo, come vedrete.

Vi presento infatti un esemplare, fotografato all'interno di un giardino alla periferia di Villanova Strisaili, che mi sembra si dichiari da solo.

Guardate la simmetria ed il portamento di questo alberello, che sembra essersi adattato allo standard dimensionale sardo: nei paesi di origine, Cile ed Argentina, raggiunge i 50 metri!  Nè si può dire che sia molto giovane, dato che è già dotato di strobili (coni femminili), che pare non compaiano prima dei 30 anni di vita; ecco qui sotto la dimostrazione.
Si intravvede il cono tondeggiante, sulla destra nella foto, di colore rossastro; si vedono bene qui anche le foglie, formate da squame triangolari sovrapposte una sull'altra (embricate è il termine tecnico), appuntite e spinose.




E, a dimostrazione della spinosità delle foglie e di quanto questa pianta sia suggestiva, ecco nel particolare a destra la cima di un rametto, da cui si nota anche l'inserimento delle foglioline con progressione a spirale.





Insomma, non è nè soffice nè comoda da accarezzare, ma qualche bell'esemplare di Monkey Puzzle ce lo meriteremmo anche a Cagliari!