Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Alberi rari in città

lunedì 15 ottobre 2012

Il Foliage nel Goceano

Abbiamo parlato del Foliage in un precedente post scritto più o meno negli stessi giorni di un anno fa (post del 31/10/11), ma l'argomento era stato già affrontato due anni fa citando la difficile arte di spogliarsi (post del 9/12/10), arte che riconoscevo in quella sede allo splendido giallo dei Ginkgo biloba.

Ambedue i post erano comunque permeati dal rammarico di non avere il clima adatto al pieno godimento di questo spettacolo di colori; anche per questo sono orgoglioso di aver trovato qualcosa anche quest'anno, ancorchè fuori città, e di presentarvela.

Una delle famiglie più interessate al fenomeno è quella degli Aceri; in Sardegna abbiamo come pianta spontanea, ed anche piuttosto rara, solo l'Acero minore, che già dal nome si caratterizza come adatto alle nostre terre, essendo il più piccolo della famiglia. Si chiama anche trilobo, con riferimento alla caratteristica forma della foglia, come si vede nella foto sotto, mentre il nome scientifico è Acer monospessulanum.

In questo periodo, come molti suoi fratelli, l'acero trilobo comincia a cambiare colore, e mentre molte foglie sono ancora verdi come quelle di sinistra, altre sono già diventate rosse, come quelle della foto sotto,    

che come si vede riguardano un arbusto. Non si creda però che, per quanto "minore", questo tipo di Acero non sappia crescere: per rendercene conto basta guardare l'esemplare di sotto.





Questo vecchio esemplare, come gli altri delle foto precedenti, si trova nel Goceano, nelle splendide zone comprese fra Badde Salighes e Foresta Burgos.






Invece proprio a Foresta Burgos, all'interno del centro di allevamento militare di cavalli, si trova il secondo albero oggetto della nostra attenzione odierna per il Foliage, in quanto splendidamente cangiante in giallo vivo.
Parliamo di un filare di Frassini, precisamente Fraxinus ornus, detto anche comunemente Orniello.



Anche in questo caso, come vedete, non tutti gli alberi trascolorano contemporaneamente, e si passa dal tutto giallo al tutto ancora verde, attraverso una gamma di colori intermedi; comunque uno spettacolo meraviglioso.


 
 Per chi volesse approfondire l'argomento, suggerisco questo link