Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Alberi rari in città

post del 23 giugno 2011 - Aberia caffra
post del 27 settembre 2012 - Acer saccharinum
post del 11 agosto 2011 - Clerodendrum trichotomum
post del 25 gennaio 2011 - Ficus religiosa
post del 20 ottobre 2011 - Paulownia tomentosa

lunedì 10 agosto 2015

I frutti della Maclura, che palle!

Non è che siano fastidiosi o disturbino, questi frutti (a meno che non ci cadano in testa, ma è un caso raro!), è che sembrano proprio delle palle, da baseball o meglio ancora da tennis, visto il colore e la leggera peluria superficiale.

Stiamo parlando  della Maclura pomifera e del suo pomo rugoso, come più correttamente è stato definito questo simpatico frutto quando ne abbiamo parlato alle origini del blog (post del 30/10/10).
Quest'anno la fruttificazione degli esemplari di viale Regina Elena (post del 24/11/14) risulta anticipata e piuttosto copiosa, come vediamo dalla foto sotto.


Le piante di Maclura, che cominciano sopra le scalette di piazza Endrich, si trovano sulla scarpatina fra la passeggiata e la via San Saturnino, ed almeno due o tre esemplari sono dotati di una buona quantità di frutti.

Questi alberelli sono piuttosto sgraziati, tanto più adesso che hanno subito una recente potatura, operazione peraltro necessaria date le robuste ed acuminate spine di cui sono dotate; però l'aspetto di insieme non gradevole è ampiamente ripagato dalla simpatia del suo frutto, per cui spero che la Maclura mi perdonerà per il titolo un po' irridente!