Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Alberi rari in città

post del 23 giugno 2011 - Aberia caffra
post del 27 settembre 2012 - Acer saccharinum
post del 11 agosto 2011 - Clerodendrum trichotomum
post del 25 gennaio 2011 - Ficus religiosa
post del 20 ottobre 2011 - Paulownia tomentosa

lunedì 1 agosto 2016

le Bauhinie, fra speranze e timori

La Bauhinia è un genere di piante di origine tropicale, della famiglia delle Leguminose (Fabacee), genere noto generalmente per la bellezza dei fiori.
Ne abbiamo parlato da subito nel blog, con riferimento ai due esemplari di Bauhinia variegata posti alla fine di viale Colombo, che abbiamo trattato in più occasioni, fino a presentarne la fioritura parallela, bianca e rosa (post del 19/5/15 ma anche nell'attuale slide show in testata).

Piante assolutamente ed inspiegabilmente rare a Cagliari, però con due belle speranze.

La prima è la Bauhinia candida  (in realtà una sottospecie della variegata ) che ho scoperto all'Orto Botanico, e che presenta attualmente una fioritura di una bellezza che non ha bisogno di commenti.

Faccio notare anche la particolarissima ed elegante foglia, composta da due lobi separati da una profonda incisione;


le foglie, chiuse quando sono piccole, si aprono e si chiudono a seconda della luce come le pagine di un libro.

A desta una vista d'insieme dell'alberello dell'Orto Botanico.

La seconda speranza, per questi alberi, è che finalmente sono stati piantati alcuni nuovi esemplari pubblici, e precisamente nella piazza Circu de Soli di Mulinu Becciu, di cui abbiamo parlato recentemente (post 8/3/16).

Ma ci sono anche timori per questi alberi, indotti proprio dagli esemplari storici di viale Colombo; sono sofferenti, soprattutto quello con i fiori bianchi, che risulta tuttora praticamente privo di foglie, ed anche la sorella non sta benissimo. Intendiamoci, potrebbe essere solo un problema di mancanza di acqua e cure, ed anche di inquinamento, data la posizione; sarebbe il caso che i giardinieri comunali dedicassero loro un riguardo speciale, e mettessero in atto tutte le azioni necessarie per la loro ripresa.

Certo, la posizione non è bellissima per una passeggiata a piedi, ma la coppia è estremamente visibile per gli automobilisti, ed i tanti cagliaritani che hanno ammirato la loro fioritura anche solo passando in auto sono certamente affezionati a loro.