Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone... Alberi rari in città

post del 23 giugno 2011 - Aberia caffra
post del 27 settembre 2012 - Acer saccharinum
post del 11 agosto 2011 - Clerodendrum trichotomum
post del 25 gennaio 2011 - Ficus religiosa
post del 20 ottobre 2011 - Paulownia tomentosa

lunedì 8 novembre 2010

Il siliquastro

Il Cercis Siliquastrum, o Siliquastro o ancora Albero di Giuda (da non confondere con lo Spino di Giuda, che è il nome comune della Gleditsia Triacanthos) è piuttosto comune in città, per esempio vanta molti esemplari in viale Bonaria ed in via Roma. E' un albero piccolo, e questo è un elemento positivo per una albero "da strada", che rimane godibile negli anni, ed ha una bellissima fioritura rosa primaverile. Detto questo, a me non piace molto, è spogliante, non ha un bell'aspetto per molti mesi dell'anno, ed in particolare mantiene appesi i vecchi frutti che diventano neri e gli danno un aspetto lugubre.  Mi pare però che gli aspetti negativi siano stati recepiti dagli addetti al verde pubblico, perchè negli ultimi anni non mi sono accorto di nuove installazioni.