Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Albizzia julibrissin, via Machiavelli
Catalpa bignonioides in fiore
Fiorellini di Parkinsonia aculeata
Sophora japonica, via Cugia
Sterculia diversifolia

venerdì 8 aprile 2011

Il verde del semaforo - Terza puntata, l'Ippocastano

Questa terza puntata del verde semaforico è dedicata ad un determinato albero, che si trova in cima a via Sarpi, all'incrocio con via Castiglione. Vi presento subito l'albero in questione, in questi giorni con il suo vestito migliore:
Guardate con quale orgoglio questo Ippocastano, Aesculus Hippocastanum, mostra le sue pannocchie erette di fiorellini agli automobilisti fermi al semaforo! Questo esemplare isolato è in realtà un pioniere, che preannuncia il doppio filare di suoi fratelli che risiedono lungo via Castiglione.
In qualità di pioniere, però, è in leggero anticipo di fioritura, per mostrare quello che sarà la via Castiglione nel giro di qualche settimana.

Degli ippocastani abbiamo già parlato, post del 1/11/2010, in termini non positivi, nel senso che non sono alberi adatti a Cagliari; infatti la bellezza di questo periodo, diciamo di 3 mesi fino ad inizio estate, è compensata dalla sofferenza durante il grande caldo, che li fa rattristare già da luglio-agosto.

A maggior ragione dobbiamo godere di queste piante nel periodo attuale; fra l'altro, sempre per quanto detto, non crescono moltissimo, almeno rispetto ai loro fratelli delle città del centro-nord; questo però è anche un vantaggio per noi, perchè è molto più godibile, per l'essere umano che lo guarda dal basso, un albero di qualche metro di altezza che non un bestione alto 15 o 20 metri.


Certo che con un albero di 20 metri non sarei stato in grado di riprendere la pannocchia fotografata a sinistra!

Pertanto, basta lamentele ed andiamo a goderci i nostri Ippocastani!