Oggi il cesto dei post propone...

Oggi il cesto dei post propone...

Albizzia julibrissin, via Machiavelli
Catalpa bignonioides in fiore
Fiorellini di Parkinsonia aculeata
Sophora japonica, via Cugia
Sterculia diversifolia

venerdì 3 dicembre 2010

La rara Bauhinia

L'albero di cui parliamo, la Bauhinia Variegata, non è raro in assoluto, ma è sicuramente raro per Cagliari. Infatti la sua presenza si limita, per la mia conoscenza, all'Orto Botanico ed alla Piazzetta Zedda (alla fine di viale Colombo, di fronte alla Capitaneria); sarò ben lieto naturalmente di essere smentito da chi vorrà segnalarmi altre presenze.

Questo albero è noto per la bellissima fioritura (il nome comune è Albero delle Orchidee), che però io non ho visto ancora negli esemplari di cui parliamo; in realtà sono stato attirato dalla foglia reniforme con apice profondamente inciso, che ha la particolarità di essere costituita da due lobi, che si aprono e si chiudono come le pagine di un libro, o le ali di una farfalla, lungo l'asse del picciolo. La posizione di apertura o chiusura dipende dall'età della foglia e dalla luce.

La Bauhinia ha una qualche parentela con il Siliquastro, ma senza il difetto della permanenza dei vecchi frutti sulla pianta (vedi post dell' 8 novembre); basta recarsi nella suddetta piazzetta, dove ci sono anche alcuni esemplari di siliquastro, per notare la differenza.


A sinistra, uno dei due esemplari di Piazzetta Zedda, a destra un particolare delle foglie.
Spero di pubblicare presto una foto di uno di questi alberi in fiore, magari su vostra segnalazione.